rotate-mobile
Domenica, 29 Maggio 2022
Attualità

Ucraina, fugge dalla guerra e partorisce a Novara: nella notte è nata Milania

La madre, Svitlana, è arrivata a Novara nelle scorse settimane

Fiocco rosa per la comunità dei profughi ucraini a Novara.

Nella notte tra ieri e oggi, all'ospedale Maggiore, è nata Milania, figlia di Svitlana, una delle profughe ucraine in stato di gravidanza arrivata in città nelle scorse settimane.

Lo ha annunciato il sindaco Alessandro Canelli su Facebook, precisando che la piccola Milania e la madre stanno bene, e presto potranno tornare dagli altri due figli della donna, "che con la madre sono fuggiti dalla guerra - ha commentato Canelli - e sono arrivati qualche settimana fa a Novara, insieme a tante altre famiglie alla ricerca di quella speranza e di quella serenità che la nostra città sta cercando di offrire a tutti loro".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ucraina, fugge dalla guerra e partorisce a Novara: nella notte è nata Milania

NovaraToday è in caricamento