Maltempo, sul Piemonte in due giorni più del 50% della pioggia di un anno

Secondo l'analisi di Arpa, il fiume Sesia ha raggiunto livelli mai registrati da quando esistono le stazioni automatiche

I vigili del fuoco al lavoro nel "dopo maltempo"

Mai così tanta acqua in due giorni. Sul Piemonte, durante l'evento alluvionale del 2 e 3 ottobre, è caduto più del 50% della pioggia di un intero anno.

Secondo l'analisi di Arpa, tra il 2 e 3 ottobre la regione è stata interessata da precipitazioni eccezionali per intensità. La fase di maltempo ha avuto nella giornata di venerdì le precipitazioni più intense, mentre durante la giornata di sabato 3 ottobre le precipitazioni hanno ulteriormente coinvolto la zona del verbano con valori puntuali significativi.

Maltempo, oltre 50 milioni di euro di danni nelle zone colpite tra novarese e Vco

"I  valori registrati - si legge nel rapporto preliminare di Arpa - rappresentano a livello di stazione più del 50% della precipitazione media annuale. Le intense precipitazioni hanno generato sui corsi d’acqua del reticolo principale e secondario della regione, onde di piena che, nei bacini del Toce e del Sesia, hanno superato i livelli di riferimento storici della piena dell’ottobre 2000. In generale gli incrementi di livello sono stati repentini e, anche nelle sezioni di chiusura di bacini estesi, il colmo si è raggiunto in 12 ore".

"Nel bacino del Toce -spiegano da Arpa - sono stati superati i livelli di pericolo lungo tutta l’asta principale che, a Candoglia, ha raggiunto i 9,34 m superando il precedente record del 2000 di 9,16 m. Il fiume Sesia, invece, da monte a valle, ha raggiunto livelli mai registrati da quando esistono le stazioni automatiche. La piena è risultata abbondantemente superiore sia a quella del 2000 che del 1993 ed ha avuto una magnitudo paragonabile alla maggiore piena storica degli ultimi 100 anni verificatasi nel 1968".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Piemonte verso zona arancione: il cambio di colore sarà sabato o domenica?

  • Coronavirus, il Piemonte rischia la zona arancione

  • Novara, tragedia al centro commerciale: si sente male e muore alle casse dell'Ipercoop

  • Incidente a Trecate, camion perde il carico e travolge tre auto: un ferito incastrato nell'abitacolo

  • Coronavirus, cosa è consentito fare in zona arancione: le regole per Novara e il Piemonte

  • Dpcm: le nuove regole per asporto, spostamenti, sci e scuole. Piemonte verso la zona arancione

Torna su
NovaraToday è in caricamento