Lunedì, 18 Ottobre 2021
Attualità

Addio al novarese Angelo Del Boca, massimo esperto del colonialismo

Aveva 96 anni

Addio al massimo esperto storico italiano del colonialismo Angelo Del Boca, spentosi in questi giorni all'età di 96 anni. Viveva a Torino, ma era nato a Novara nel 1925. Protagonista della Liberazione nella Resistenza piemontese, giornalista, scrittore e storico, Del Boca è stato uno dei massimi riferimenti per lo studio del colonialismo in Italia, uno dei primi ad aver denunciato i crimini commessi in Africa dal colonialismo fascista, anche se esordì come romanziere nel 1948, scoperto da Elio Vittorini.

Proprio i suoi primi libri, da L’anno del giubileo a Dentro mi è nato l’uomo, spaccato dell’Italia del secondo dopoguerra nella cornice novarese, sono stati negli ultimi anni ripubblicati da Interlinea in nuova edizione e lo scorso anno lo stesso Del Boca ha contribuito alla pubblicazione edita in collaborazione con l’Istituto Storico della Resistenza di Novara Il compagno Andrea. Vita e militanza socialisa di Alberto Jacometti (1902-1985), di Renzo Fiammetti, firmandone la presentazione, il suo ultimo scritto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addio al novarese Angelo Del Boca, massimo esperto del colonialismo

NovaraToday è in caricamento