rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Attualità

Coronavirus: l'incidenza sale a 74 casi ogni 100mila abitanti, ma il Piemonte resta in zona bianca

Cresce, ma si ferma al 5%, anche la percentuale dei ricoveri in terapia intensiva e ordinaria. I dati del pre report settimanale, che sarà validato domani dall'ordinanza del Ministero della Salute

Nuovi casi e focolai in crescita, con l'incidenza del contagio che sale a 74,74, ma grazie ad una percentuale di ricoveri ancora pressochè bassa il Piemonte si conferma in zona bianca anche per la prossima settimana.

Secondo i dati del pre-report setttimanale del Ministero della Salute e dell'Istituto superiore di sanità, che sarà validato domani, venerdì 19 novembre, dall'ordinanza del ministro Speranza, infatti, nella settimana 8-14 novembre in Piemonte il numero dei nuovi casi e dei focolai cresce, come nel resto del territorio nazionale. Inoltre, l’Rt puntuale calcolato sulla data di inizio sintomi passa da 1.10 a 1.24 e la percentuale di positività dei tamponi si conferma all’1%.

Contagi in aumento, ma situazione migliore rispetto a un anno fa

L’incidenza è invece salita a 74,74 casi ogni 100mila abitanti, ma il tasso di occupazione dei posti letto in terapia intensiva e quello dei posti letto ordinari resta contenuto al 5% per entrambi, percentuale sempre tra le più basse in Italia.

Per questo motivo, la situazione epidemiologica e il numero dei ricoveri, ancora contenuti, concorrono favorevolmente a mantenere la nostra regione in zona bianca.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus: l'incidenza sale a 74 casi ogni 100mila abitanti, ma il Piemonte resta in zona bianca

NovaraToday è in caricamento