rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Attualità Pombia

Pombia, per 250 bambini merenda al Safari Park

L'iniziativa è la Merenda del cuore

Una merenda speciale, una "merenda del cuore". Il Safari Park di Pombia in sinergia con l’Ufficio scolastico regionale per il Piemonte, ambito territoriale di Novara, ha organizzato l’evento in base ai dati degli inserimenti scolastici pubblicati dall’Usr Piemonte, per un totale di 276 alunni inseriti e 242 alunni validati in 104 Istituti Scolastici di tutti i gradi di formazione.

I 250 ospiti sono stati puntualmente accompagnati grazie al Servizio Trasporti Novarese e alla Società Autoservizi Fontaneto, le quali hanno cortesemente posto a disposizione i mezzi per l’arrivo dei bambini e dei rispettivi accompagnatori. L’iniziativa è stata curata da Royal Time e presentata da Sara Negri, quest’ultima ha appellato sul palco importanti ospiti a livello regionale  che hanno contribuito attivamente durante l’arco dell’evento.

Orfeo Triberti, Presidente Safari Park, il primo relatore intervenuto,  ha riportato l’attenzione del ruolo del parco zoologico durante il difficile periodo di pandemia e come la solidarietà abbia vinto sulle difficoltà. “Safari park con la Merenda del cuore vuole essere vicino a tutto il popolo ucraino” ha dichiarato Triberti. A seguire è intervenutol’assessore Energia, Ambiente e Ricerca  Regione Piemonte Matteo Marnati, sottolineando l’importante rete organizzativa e collaborazione tra le Istituzioni, che ha permesso al Piemonte di accogliere un importante arrivo di profughi.

Successivamente l’intervento di Federico Binatti, presidente della Provincia di Novara, che ha rinnovato e assicurato il totale sostegno della Provincia e della popolazione. Il terzo relatore è stato Giovanni Grazioli, vicesindaco Comune di Pombia, che si è congratulato con gli abitanti della Regione e più nello specifico di Pombia per lo spirito di solidarietà, aggregazione e predisposizione all’aiuto umanitario.

Al termine della presentazione conclusa con uno “Stop the War”, vi è stata la partenza dei treni per il tour guidato Safari Park, volto ad ammirare le varie specie animali presenti. Il pranzo è stato offerto dal gruppo Seafood, e in proseguimento la dimostrazione educativa del “Il Volo dei Rapaci” tradotto in lingua ucraina.

La giornata si è conclusa grazie al prezioso contributo di fattoria Scaldasole, panificio Placido, e Tonetti Patisserie, che hanno provveduto alla merenda per tutti gli speciali ospiti del parco,a cui è stato conferito un omaggio in ricordo della giornata solidale. L’evento si è svolto con la collaborazione della consulta provinciale Studenti rappresentata da Manuela Bernardi, presidente del coordinamento regionale e del tutor Luciano Fiorenza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pombia, per 250 bambini merenda al Safari Park

NovaraToday è in caricamento