Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca

Tragedia in mare: muore Judith Ruck, la tedesca che amava Borgomanero

Domenica è stato trovato il corpo senza vita di Judith Ruck, 50 anni, conosciuta in città perchè rappresentante del comitato del gemellaggio con Bad Mergentheim, in Germania. Il marito è ancora disperso

Nel mare di Caorle, dove la famiglia Ruck da diversi anni aveva una casa di vacanza, nel fine settimana si è consumata una tragedia.

In piena notte Judith e Hermann si sono messi in barca con il mare grosso, la loro piccola barca gialla è affondata e loro sono annegati. Il corpo della donna è stato ritrovato domenica, invece quello del marito è ancora disperso, ma le speranze di trovarlo in vita sono quasi inesistenti.

Judith Ruck, 50 anni compiuti lo scorso 17 settembre, viveva a Bad Mergentheim, ma era spesso in Italia perchè amava profondamente il nostro paese, come il marito e i suoi 3 figli ormai ventenni.

Facendo parte del comitato gemellaggi, che a differenza nostra, lì non cambia in base all'amministrazione, ma è un'istituzione permanente, ha avuto spesso occasione di recarsi a Borgomanero, dove però era tornata anche in forma privata. Almeno una volta all'anno, da 10 anni, soprattutto per la festa dell'uva, ma anche per altri eventi e scambi culturali, veniva in città. A Bad Mergentheim Judith aveva seguito anche un corso di italiano ed era colei che lo parlava meglio di tutti. Il marito non faceva parte del gruppo del gemellaggio, ma condivideva ogni tanto delle situazioni.

"Era una bella e brava persona, molto disponibile e un po' riservata - così la ricordano in Città - non aveva mai critiche per nessuno, era sempre sorridente e quando i borgomaneresi andavano a Bad lei c'era sempre".

Anche il sindaco Anna Tinivella e l'assessore ai Gemellaggi Stefano Zanetta hanno espresso il loro cordoglio: "Siamo profondamente costernati per la scomparsa della cara amica Judith Ruck e del marito Hermann; la loro morte ci tocca in maniera profonda, soprattutto perché eravamo legati, come amministratori e come città, a una persona che incarnava il vero spirito del gemellaggio".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia in mare: muore Judith Ruck, la tedesca che amava Borgomanero

NovaraToday è in caricamento