Coronavirus, a passeggio e seduti sulle panchine: altre quattro denunce a Trecate

In dodici ore la polizia locale di Trecate ha denunciato quattro persone

Nuove denunce, quattro in tutto, in meno di 12 ore. La polizia locale di Trecate sabato 21 marzo a fermato e denunciato quattro persone: G. U., 44enne, seduto in piazza Cattaneo; T. A., 50enne, che stava circolando sulla provinciale 11 in auto senza una valida motivazione; F. S., 46enne, in giro a piedi in via Gramsci mentre tornava da un amico e G. A., 64 anni, di Bernate Ticinese, che ha dichiarato di aver raggiunto Trecate per fare la spesa, ma la motivazione non è risultata valida dopo un controllo. 

“Ringrazio la Polizia Locale e tutte le forze dell’ordine che stanno aumentando i controlli sul territorio – ha dichiarato il sindaco Federico Binatti – Mi auguro che le denunce possano diminuire: vorrebbe dire che i nostri cittadini hanno compreso che l’unica e principale arma contro il contagio è restare a casa”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Piemonte verso zona arancione: il cambio di colore sarà sabato o domenica?

  • Coronavirus, il Piemonte rischia la zona arancione

  • Novara, tragedia al centro commerciale: si sente male e muore alle casse dell'Ipercoop

  • Coronavirus, cosa è consentito fare in zona arancione: le regole per Novara e il Piemonte

  • Dpcm: le nuove regole per asporto, spostamenti, sci e scuole. Piemonte verso la zona arancione

  • Coronavirus, nuovo decreto: niente spostamenti tra regioni, il Piemonte verso l'area arancione

Torna su
NovaraToday è in caricamento