Cronaca

Coronavirus, vaccini: al via le prenotazioni per l’open hub di Torino. Come funziona

La seconda dose sarà somministrata nella Asl di appartenenza

Foto di repertorio

E’ operativo dalle 12 di oggi, lunedì 31 maggio, l’open hub del Valentino a Torino, il centro vaccinale “last minute” per tutti i piemontesi. Chiunque, sebbene la sua collocazione sia vantaggiosa soltanto per chi vive a Torino città e zone limitrofe, potrà richiedere la prima dose e poi ricevere l’eventuale seconda nella propria Asl di appartenenza.

Ci si potrà prenotare tutte le settimane dal lunedì al mercoledì fino a esaurimento posti. Le vaccinazioni avranno luogo dal venerdì alla domenica dalle 8 alle 22 a partire da venerdì 4 giugno. 

Possono accedere al servizio coloro che non hanno ancora aderito alla campagna vaccinale, che non sono già in possesso di un appuntamento oppure che hanno una convocazione dopo almeno 10 giorni.

Chi riceverà al Valentino la prima dose di vaccino ed è residente in altri territori del Piemonte potrà ottenere la seconda dose nella propria Asl di appartenenza.

L’accesso aperto ai cittadini di tutto il Piemonte sarà riservato a specifiche categorie o fasce d’età in base alle necessità e in questa fase si inizierà da chi ha più di 60 anni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, vaccini: al via le prenotazioni per l’open hub di Torino. Come funziona

NovaraToday è in caricamento