Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca

Neve in Piemonte: rimane marcato il pericolo di valanghe

A darne notizia è l'Arpa Piemonte, che consiglia di evitare pendii ripidi e canaloni nelle ore più calde della giornata. Il pericolo valanghe è localmente marcato solo nella regione piemontese

Allerta valanghe per le montagne piemontesi.

Secondo quanto riferito dall'Arpa, infatti, il pericolo valanghe resta localmente marcato solo in Piemonte, dove agli sciatori e agli sportivi è consigliato di evitare pendii ripidi e canaloni nelle ore più calde della giornata. Il rischio è che valanghe di superficie di media grandezza possano staccarsi in modo spontaneo o possano essere provocate già con debole sovraccarico.

Pericolo valanghe moderato, invece, in gra parte delle regioni italiane: nelle zone delle Alpi Marittime e Liguri, in Valle d'Aosta, in Trentino Alto Adige, in Lombardia, in Umbria e nelle Marche.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Neve in Piemonte: rimane marcato il pericolo di valanghe

NovaraToday è in caricamento