menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di archivio

Foto di archivio

Truffa del falso affitto: in manette 50enne di Trecate

L'uomo è stato arrestato dai carabinieri: dopo aver ricevuto 300 euro di caparra si era reso irreperibile

Prima stipula un falso contratto di affitto e poi scappa con i soldi della caparra. E' successo a Trecate; protagonista un 50enne del posto, che è stato arrestato dai carabinieri per truffa.

L'uomo, lo scorso 11 febbraio, aveva proposto e pattuito con un trecatese un contratto di locazione, ma una volta ricevuta la somma di 300 euro, quale caparra, si era reso irreperibile per poi rifarsi vivo dopo due giorni e ricontattare la vittima della sua truffa, chiedendo ulteriori 300 euro per concludere positivamente la trattativa.

Al momento in cui avrebbe dovuto avvenire la consegna del denaro, però, sono intervenuti i carabinieri della stazione di Trecate, dove il truffato aveva presentato denuncia, che hanno arrestato il 50enne.

Nel corso delle operazioni, i militari dell'Arma hanno anche eseguito una perquisizione presso l'abitazione dell'uomo, dove sono stati trovati documenti che attestavano falsi contratti di locazione in favore di cittadini extracomunitari sulla quale si stanno facendo verifiche. L’arresto è stato convalidato e nei confronti dell’uomo l’autorità giudiziaria ha disposto l’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

Anche i carabinieri di Novara hanno arrestato un uomo per truffa: un 33enne residente nel ferrarese ma domiciliato a Novara, con precedenti penali, nei cui confronti avevano inoltrato segnalazioni all'autorità giudiziaria inerenti la violazione degli obblighi cui era sottoposto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, a Novara apre un nuovo centro vaccinale

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Coronavirus, in Piemonte oltre 22mila nuovi vaccinati

  • Incidenti stradali

    Schianto tra due auto tra Oleggio e Lonate, quattro feriti

  • Cronaca

    Coronavirus, morto medico di famiglia di Novara

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NovaraToday è in caricamento