Nuovo Dpcm, Poggio: "Dal decreto poca chiarezza sul commercio ambulante"

L'ultimo Dpcm conterrebbe "indicazioni contraddittorie" per quanto riguarda i mercati. L'assessore regional al Commercio ha chiesto un chiarimento alla alla Presidenza del Consiglio di Ministri

Foto di repertorio

L’assessore al Commercio della Regione Piemonte Vittoria Poggio ha inviato ieri, giovedì 5 novembre, una nota alla Presidenza del Consiglio di Ministri, al momento senza risposta, attraverso la quale ha chiesto un chiarimento sull’ultimo Dpcm che conterebbe "indicazioni contraddittorie" sulle attività del commercio su area pubblica.

La prima parte dell’articolo 3, comma 4, lettera b, infatti, "chiude le attività di vendita non alimentari nei mercati" in contraddizione però con l’allegato 23 che invece consente il commercio al dettaglio ambulante anche di fiori, piante, bulbi, semi, fertilizzanti; profumi, cosmetici, saponi, detersivi e detergenti, biancheria, confezioni e calzature per bambini e neonati.

L’assessore Poggio ha quindi chiesto se sulle aree mercatali "è possibile la vendita da parte di tutte le categorie previste dall’allegato 23" o se si debbano ritenere valide le sole categorie alimentari.

"Alla luce della richieste di chiarimento arrivate da sindaci, operatori economici e amministratori locali - ha spiegato l’assessore al Commercio Poggio - si rende necessario avere quanto prima la nota di chiarimento da parte della Presidenza del Consiglio per informare tutti i soggetti coinvolti affinché possano operare nel rispetto di quanto previsto dal dispositivo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Cirio: "Piemonte in zona arancione", ma gli ospedali sono al limite e non si fanno tamponi agli asintomatici

  • Coronavirus, l'ospedale Maggiore di Novara deve aprire un nuovo reparto di terapia intensiva

  • Coronavirus, il Piemonte resta in zona rossa: prorogate al 3 dicembre tutte le misure di contenimento

  • Coronavirus, a Novara tamponi rapidi a pagamento nel parcheggio dell'ex Sporting: come prenotarli

  • Coronavirus, 6 persone positive al covid decedute all'ospedale di Novara in 24 ore

  • Coronavirus: +2641 casi in Piemonte, a Novara ricoveri in risalita

Torna su
NovaraToday è in caricamento