Domenica, 25 Luglio 2021
Attualità

Rossi sulla situazione vaccini: "Bene in Piemonte, ma preoccupano i pochi tamponi"

Le parole del consigliere regionale

Domenico Rossi

"Bene la capacità dimostrata dal Piemonte sulla somministrazione dei vaccini, ma preoccupano i pochi tamponi effettuati": si esprime così il consigliere regionale Domenico Rossi sulla questione piemontese. "Sui tamponi molecolari però ancora non ci siamo. Negli ultimi quattro giorni il Piemonte ha processato 2.271, 5.787, 8.633, 8.967 tamponi molecolari. Meno della metà di Emilia, Lazio, Campania ed Emilia Romagna, un terzo del Veneto e un quarto della Lombardia. Anche i numeri dei test rapidi, complici i giorni di festa, sono stati bassi e hanno seguito lo stesso trend di decrescita.

La scarsa capacità di tracciamento oltre a porre dei dubbi sulla permanenza in zona gialla pone un’ipoteca sul piano annunciato per il rientro a scuola. Il nostro sistema, con le difficoltà che persistono anche in questi giorni, è in grado di effettuare i tamponi per il personale scolastico e per gli studenti secondo le modalità e i numeri annunciati dalla giunta nei giorni scorsi? Noi ci auguriamo di sì, ma i numeri non sono molto confortanti".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rossi sulla situazione vaccini: "Bene in Piemonte, ma preoccupano i pochi tamponi"

NovaraToday è in caricamento