rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Attualità Romagnano Sesia

Romagnano, rimandata ancora l'apertura al traffico del nuovo ponte sul Sesia

Inizialmente prevista entro ottobre e poi per la fine di novembre, in una nota stampa inviata lunedì sera Anas ha comunicato che l'apertura avverrà nei primi giorni di dicembre, ma senza fornire una data precisa

Non aprirà oggi, martedì 30 novembre, il nuovo ponte (provvisorio) sul Sesia tra Romagnano e Gattinara: dopo oltre un anno dal crollo del collegamento tra i due comuni, avvenuto durante l'alluvione dell'ottobre 2020, i cittadini devono attendere ancora alcuni giorni per potersi recare da una sponda all'altra del fiume, senza dover più percorrere strade alternative e chilometri in più.

In una nota stampa arrivata nella serata di ieri, lunedì 29 novembre, Anas ha infatti annunciato che l'apertura al traffico del nuovo ponte, inizialmente prevista entro la fine di ottobre, poi per il 22 novembre e poi ancora rinviata al 30, avverrà nei primi giorni del mese di dicembre, questa volta senza fornire una data precisa ma assicurando che tale data "sarà preannunciata non appena confermata la data di fine lavori".

Varato a fine ottobre il ponte bailey provvisorio, sulla sponda di Romagnano Sesia è stata completata la costruzione della bretella di collegamento tra la rotatoria esistente e il ponte stesso, dove sono in corso piccoli interventi di finitura. Il completamento delle bretelle di raccordo tra la viabilità esistente e il nuovo ponte sulla sponda lato Gattinara, spiegano da Anas, ha risentito, invece, delle pessime condizioni meteo della scorsa settimana.

"In particolare - si legge nella nota di Anas - il maltempo già preannunciato dalle previsioni meteo per le giornate del 25 e 27 novembre si è ripercosso anche nei giorni seguenti e ha rallentato le lavorazioni riguardanti la posa delle armature, il getto di calcestruzzo dei muri d’ala, la movimentazione delle terre e le conseguenti e necessarie prove di carico".

Per questo motivo, per percorrere il nuovo ponte bisognerà attendere ancora, anche se non è chiaro quanto. La viabilità sarà aperta con una configurazione delle opere tale da garantirne la piena percorribilità e gli interventi di completamento e finitura, come da progetto esecutivo, proseguiranno a traffico aperto.  

L’importo complessivo dell’investimento per la realizzazione e l’esercizio del ponte provvisorio ammonta a circa 4 milioni e 900mila euro. La progettazione dell’intervento di ricostruzione del ponte crollato è ancora in corso.

"Riteniamo inaccettabile che ancora oggi non vengano fornite date circa la reale apertura del collegamento provvisorio - commentano dal Comune di Romagnano Sesia - e che questa comunicazione ci venga fornita solo ora e solo dopo numerosi solleciti. Consideriamo questa approssimazione irrispettosa e come Comune richiederemo l'intervento di altri enti ed il coinvolgimento ministeriale per fare chiarezza ed avere risposte certe".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Romagnano, rimandata ancora l'apertura al traffico del nuovo ponte sul Sesia

NovaraToday è in caricamento