Venerdì, 30 Luglio 2021
Attualità

Coronavirus, scuole riaperte dopo Pasqua anche in zona rossa: in classe asili, elementari e prima media

Tornano a scuola bambini e ragazzi fino alla prima media

Dopo Pasqua riapriranno le scuole anche in zona rossa, ma solo fino alla prima media.

Lo ha annunciato il premier Mario Draghi: gli studenti di asili, primarie e del primo anno delle medie potranno tornare in classe anche nelle zone di maggior rischio, quindi anche in Piemonte, che almeno fino a dopo Pasqua sarà ancora in zona rossa. "Il ministro Bianchi sta lavorando perché avvenga in modo ordinato - ha dichiarato Draghi -. La volontà complessiva era che, se ci fosse stato uno spazio, lo avremmo utilizzato per le scuole fino alla prima media. La scuola è un punto di contagio limitato solo in presenza di altre restrizioni. Ciò che è fonte di contagio è tutto ciò che avviene attorno alla scuola, quindi più si alza l'attività scolastica più aumentano le possibilità di contagio". "Le scelte dei governatori dovranno essere riconsiderate alla luce dell'affermazione del Governo che la scuola in presenza è obiettivo primario della politica del governo" - ha chiarito il premier, in relazione alla decisione di chiusura delle scuole presa da alcune Regioni, come in Piemonte. Cauto invece sulla possibilità di fare tamponi a tappeto a tutti gli studenti. "In alcuni casi sarà possibile effettuare il test - ha detto - ma parlare di azione globale mi sembra eccessivo".

Niente da fare invece per i ragazzi di seconda, terza media e superiori, che continueranno con la didattica a distanza. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, scuole riaperte dopo Pasqua anche in zona rossa: in classe asili, elementari e prima media

NovaraToday è in caricamento