rotate-mobile
Attualità

Carnevale, a Novara la festa è rimandata a luglio

Quest'anno la maschera della città compie 150, ma l'attuale situazione sanitaria ha costretto gli organizzatori a rinviare i festeggiamenti. La comunicazione del rinvio del carnevale novarese è affidata ad una campagna pubblicitaria sugli autobus della Sun

Sarà un carnevale estivo quello di quest'anno a Novara, che nel 2022 celebra anche i 150 anni della maschera della città, Re Biscottino.

Niente sfilate e manifestazioni a febbraio: la festa è rimandata a luglio. La decisione è stata comunicata dagli organizzatori nella mattinata di oggi, martedì 1° febbraio, durante una conferenza stampa che si è tenuta presso la sede della Sun. La comunicazione del rinvio del carnevale novarese è infatti stata affidata ad una campagna pubblicitaria che prevede l'affissione sugli autobus cittadini della grafica che celebra i 150 anni di Re Biscottino.

"Purtroppo l'attuale situazione sanitaria ci obbliga a sospendere le tradizionali iniziative - ha dichiarato su Facebook il sindaco di Novara Alessandro Canelli - ma il divertimento è solo rimandato. L'appuntamento con il carnevale novarese è per l'estate, precisamente il 9 luglio, quando si svolgerà in un momento più sicuro la sfilata, insieme a tanti altri eventi, con tantissime maschere che arriveranno da tutta Italia".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carnevale, a Novara la festa è rimandata a luglio

NovaraToday è in caricamento