Sabato, 23 Ottobre 2021
Attualità

Coronavirus, in Piemonte oltre il 70% dei cittadini ha scelto di vaccinarsi

Lo ha comunicato la Regione, sottolineando che mancano all'appello circa 720mila persone, che non hanno ancora aderito alla campagna vaccinale

In Piemonte ha aderito alla campagna di vaccinazione anti covid il 72,7% dei cittadini (over 12), oltre 3,3 milioni di persone, mentre mancano all'appello circa 720mila persone che non hanno ancora manifestato la volontà di essere vaccinati.

Lo ha comunicato la Regione in una nota stampa, in cui si sottolinea che per provare a convincere i piemontesi che ancora non hanno deciso di vaccinarsi, l'Ente sta mettendo in campo numerse iniziative, come ad esempio l'unità mobile per i grandi eventi.

"Continuiamo sempre con la filosofia che ha contraddistinto con successo la campagna vaccinale piemontese - ha commentato il presidente della Regione Alberto Cirio - e cioè di di portare il vaccino alle persone e non le persone al vaccino".

"E' importante che le persone che non hanno ancora aderito lo facciano - ha aggiunto Cirio - perché avere paura verso un virus e un farmaco che sono entrambi nuovi è comprensibile, ma bisogna avere fiducia nella scienza e se le 700mila persone che mancano all’appello aderissero, il Piemonte con la sua capacità vaccinale sarebbe in grado di immunizzare rapidamente il 100% degli over 12, mettendo in totale sicurezza il territorio e i suoi cittadini. Fanno fede i dati delle terapie intensive dove giornalmente la percentuale di ricoveri riguarda per il 70-80% pazienti non vaccinati".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, in Piemonte oltre il 70% dei cittadini ha scelto di vaccinarsi

NovaraToday è in caricamento