rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Attualità

Coronavirus, aumentano focolai e quarantene nelle scuole di Novara e provincia

Stabile invece la situazione nel Vco. In crescita anche l'incidenza del contagio nelle fasce di età scolastica. I dati del monitoraggio nelle scuole del Piemonte

Aumentano i focolai e le classi in quarantena nel novarese, mentre nel Vco la situazione resta più stabile, con i focolai che calano e le quarantene che restano invariate rispetto alla scorsa settimana.

Sono i dati del monitoraggio condotto dalla Regione Piemonte nella settimana dal 13 al 19 dicembre: a livello regionale la situazione del contagio nelle scuole piemontesi rimane invariata per i focolai e registra un aumento delle quarantene, seppur contenuto rispetto alla totalità delle classi scolastiche presenti sul territorio piemontese.

Nel dettaglio, i focolai rimangono invariati a 172: 3 nei nido (età 0-2 anni), 15 nelle scuole dell’infanzia (3-5anni), 89 nelle scuole primarie (6-10 anni), 38 nelle scuole secondarie di 1°grado (11-13 anni), 27 nelle scuole superiori (14-18 anni). In provincia di Novara sono 40 (rispetto ai 25 della scorsa settimana): 2 nelle scuole dell'infanzia, 29 nelle primarie, 6 nelle medie, 3 nelle superiori; 1 solo focolaio invece nel Vco, in una scuola media.

Passano invece da 674 della scorsa settimana a 817 le quarantene: 14 nei nidi, 87 nelle scuole dell’infanzia, 348 classi nelle scuole primarie, 165 classi nelle scuole secondarie di 1° grado, 203 classi nelle scuole superiori. In provincia di Novara le classi in quarantena sono 100: 3 al nido, 10 nelle scuole dell'infanzia, 53 nelle primarie, 11 nelle medie e 23 nelle superiori; restano 14 invece le classi in quarantena nel Vco: 1 nelle scuole dell'infanzia, 4 nelle primarie, 4 nelle medie e 5 nelle superiori.

L'incidenza del contagio nelle fasce di età scolastica

Nella settimana dal 13 al 19 dicembre, l’incidenza in età scolastica, ovvero i nuovi casi settimanali su 100mila studenti, è in aumento rispetto alla settimana precedente (6-12 dicembre). La crescita maggiore si registra nella fascia tra i 14 ed i 18 anni: i casi sono 392.4 (+70,6%). A seguire, la fascia 3-5 anni: 336.3 casi (+52,7 %). La fascia tra i 6 ed 10 anni si conferma quella con più casi: sale a 758.5 (+31.1%). Nella fascia 11-13 anni i casi sono 550 (+ 22,1%). Infine, la fascia con meno casi è sempre quella tra 0-2 anni che sale a 183.3 casi(+33,%).

Continua lo screening del piano Scuola Sicura

Sono ad oggi 483 le scuole elementari e circa 18.930 i piccoli studenti che hanno aderito allo screening del piano Scuola Sicura della Regione Piemonte, che prevede ogni 15 giorni un test salivare a scuola su base volontaria. Più di 500mila i test salivari acquistati dal Piemonte per gli screening. Sono invece 183 le scuole medie aderenti, con circa 3.700 studenti che si sottopongono a un test ogni mese presso gli hotspot delle Asl.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, aumentano focolai e quarantene nelle scuole di Novara e provincia

NovaraToday è in caricamento