Cronaca Borgomanero

Borgomanero: aperto l'appartamento per i senzatetto

Continua, inoltre, la ricerca di volontari. E intanto, l'associazione Mamre organizza una cena per aiutare il progetto e "Casa Piccolo Bartolomeo"

Ha aperto da poco più di una settimana l'appartamento per senzatetto a Borgomanero. L'abitazione di via Matteotti ospita sei uomini che non hanno un posto dove trascorrere la notte.

Il progetto è stato pensato e messo in atto da diverse realtà associative del borgomanerese, fra queste: Mamre, Compagni di volo, la rete Nondisolopane, le Parrocchie del Vicariato del Borgomanerese, la Caritas, Officina 32, Terra di tutti, i comboniani di Gozzano, la Comunità di sant'Egidio e Spazio ViGi.

E mentre da domenica scorsa, 25 gennaio, si è cominciato a dare ospitalità a coloro che necessitano di un tetto sotto il quale riposare, continua la ricerca dei volontari, senza i quali il progetto non potrebbe continuare. A ogni fascia oraria corrisponde un determinato compito. Il turno della sera, dalle 18 alle 21, contempla l'accoglienza, l'affiancamento nella somministrazione della cena, il riordino e la compagnia. Quello della notte, dalle nove di sera alle otto del mattino successivo, prevede invece, oltre alla compagnia, la sorveglianza notturna e la colazione.

Chiunque fosse interessato a partecipare come volontario, può contattare: Sergio Vercelli (328.4677788), Mario Metti (339.1321996), Debora Giromini (335.1344474) e Gaia Bacchetta (333.1241199).

Intanto, l'associazione Mamre sta organizzanto una cena i cui proventi serviranno a sostenere non solo questo progetto, ma anche la "Casa Piccolo Bartolomeo", che accoglie donne e madri in difficoltà. L'appuntamento è per venerdì 20 febbraio, alle ore 20, presso il ristorante "Tenuta del Sole" a Fontaneto d'Agogna. Nell'occasione, il presidente dell'associazione Mario Metti illustrerà i nuovi progetti che Mamre intende attuare nel corso dei prossimi mesi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Borgomanero: aperto l'appartamento per i senzatetto
NovaraToday è in caricamento