Coronavirus, Novara e Vco zona rossa: cosa si può fare?

Il governatore Cirio ha annunciato che saranno emanate linee guida per una migliore interpretazione

Evitare ogni spostamento di persone fisiche in entrata e in uscita dai territori di cui al presente articolo, nonché all'interno dei medesimi territori, salvo che per gli spostamenti motivati da comprovate esigenze lavorative o situazioni di necessità ovvero spostamenti per motivi di salute. E' consentito il rientro presso il proprio domicilio, abitazione o residenza”. Recita così la lettera A dell’articolo 1 del nuovo decreto che il governo Conte ha firmato in piena notte. Novara e Vco, insieme alla Lombardia e ad altre 12 province, sono nella zona rossa, o meglio, come ha detto lo stesso Conte e poi anche il governatore Alberto Cirio, nell’area d’Italia con misure restrittive più rigorose. 

Coronavirus, anche Novara, Vco e Vercelli nella zona rossa

Che cosa si può fare allora da oggi, domenica 8, al 3 aprile? Proprio Cirio, nella sua diretta Facebook, ha spiegato che presto verranno fornite linee guida dettagliate per poter al meglio interpretare il decreto.

Coronavirus, l'annuncio sui social del presidente Cirio: "Positivo al test"

Rimanere nelle proprie abitazioni senza allontanarsi di molto da queste sembra essere il consiglio principale: nel caso qualcuno si trovasse fuori sede, potrà farvi ritorno; sono consentiti anche gli spostamenti lavorativi sebbene nel decreto vengano citati anche i datori di lavori, pubblici e privati, che possono concedere congedo e ferie, garantendo così la possibilità di rimanere a casa ed evitare gli spostamenti. 

Coronavirus, positivo al test il patron del Novara Calcio

Chiusi i centri commerciali

Tutto chiuso: musei, scuole, palestre, piscine, teatri, impianti sciistici, sospesi gli eventi pubblici. La novità per Novara e le altre province piemontesi è la chiusura dei centri commerciali nei fine settimana: aperti solo da lunedì a venerdì, per evitare l’assembramento. Con il decreto in vigore già da oggi ha chiuso i battenti, essendo domenica, il Centro commerciale San Martino per esempio per quanto riguarda la parte “negozi”, consentendo soltanto di poter fare la spesa. Rimangono aperti i supermercati e i camion continueranno a trasportare le merci e a rifornire quindi gli esercizi, evitando di dover fare la "corsa" alla spesa. Bar e ristorazione potranno effettuare i propri servizi, sempre rispettando le normative di sicurezza, ma con orario ristretto, dalle 6 alle 18. Tutto ciò che fino a qualche giorno fa era soltanto appannaggio della vicina Lombardia, ora appartiene anche al Piemonte. Anche le messe sono state sospese: fuori dalle chiese sono affissi cartelli con le disposizioni e sui social i don invitano i fedeli alla preghiera solitaria. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le strade

Le autostrade sono aperte, in A4 si può circolare, così come non sono chiuse le numerose strade che collegano i vari paesi di piccole dimensioni e anche le province. Potranno esserci, proprio lungo le strade, controlli da parte delle forze dell’ordine.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Novara, maxi rissa in piazza Martiri: volano sedie e bicchieri

  • Mega incidente alle porte di Novara: scontro tra 7 auto, otto feriti

  • Novara, forte temporale con grandine su città e provincia

  • Arona: ha un malore mentre è a scuola, morto studente di 17 anni

  • Novara, si sente male e muore nel parcheggio del centro commerciale di Veveri

  • Coronavirus, casi positivi all'Ipsia Bellini: scuola chiusa per due settimane

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NovaraToday è in caricamento