rotate-mobile
Domenica, 29 Gennaio 2023
Cronaca Borgomanero

"Suo nipote è in ospedale": attenzione alle telefonate truffa

Allarme a Borgomanero per la truffa del "caro nipote". Come agiscono i truffatori

Il sistema di truffa è sempre lo stesso, con diverse varianti, ma non per questo è meno efficace.

A Borgomanero negli ultimi giorni è scattatato l'allarme per diverse telefonate ricevute su numeri fissi di casa per la cosiddetta truffa del "caro nipote". Fondamentalmente il sistema è sempre molto simile: chi telefona cerca una persona anziana e dice di essere un medico, o un avvocato o un altro professionista, e di telefonare per avvisare che un parente stretto ha avuto un incidente o è ricoverato. Perchè questo parente possa ricevere cure, o assistenza legale, servono però molti soldi ed è quindi necessario che l'anziano fornisca contanti o gioielli ad un incaricato che passerà a ritirarli a casa.

Tuffe del "caro nipote": l'audio delle telefonate

Si tratta ovviamente di una truffa, ma molto insidiosa, perchè punta sulla paura e la preoccupazione di una persona di una certa età che, magari impossibilitata in quel momento a chiamare altri parenti, si lascia convincere. Chi telefona infatti di solito è molto persuasivo ed è in grado di fare leva sulle preoccupazioni delle proprie vittime. Negli ultimi giorni sono state diverse le telefonate a Borgomanero, ma le zone variano spesso: i "telefonisti" si trovano all'estero o utilizzano numeri stranieri, non rintracciabili, e non è semplice per le forze dell'ordine cogliere sul fatto i truffatori. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Suo nipote è in ospedale": attenzione alle telefonate truffa

NovaraToday è in caricamento